tu sei in :
bouquetfiori.net - Giardino - Dalia

Dalia

Le piante di dalia si caratterizzano per essere delle tuberose che devono essere coltivate al sole.
Fiore - Dalia Figaro Bianco - 20 Semi - 1,32€ Prezzo: 1,32 in offerta su Amazon a: 1,32€

Dalia

Fiore - Dalia Figaro Mix - 25 Semi - 1,32€ Prezzo: 1,32€ in offerta su Amazon a: 1,32€
Le piante di dalia si caratterizzano per essere delle tuberose che hanno bisogno di un elevato numero di ore di esposizione diretta ai raggi del sole per poter raggiungere un’abbondante fioritura. Non dobbiamo dimenticare come le piante di dalia debbano essere coltivate in una zona, quindi, in cui ci sia una notevole esposizione al sole, almeno per qualche ora nel corso della giornata.

Quindi, sarà fondamentale cercare di evitare in tutti i modi di collocare questo tipo di piante in zone di ombra completa, che va a bloccare direttamente la fioritura. Senza ombra di dubbio, i tuberi si caratterizzano per temere notevolmente il freddo ed il gelo: ecco spiegato il motivo per cui le piante di dalia vengono coltivate in vaso, che si deve sempre posizionare in una serra fredda nel corso della stagione invernale.

L’alternativa, invece, è rappresentata dalla possibilità di provvedere all’estrazione dei grappoli di tuberi direttamente dal substrato nel corso del periodo che va dal mese di ottobre fino alla fine di novembre.

Per quanto riguarda la messa a dimora delle piante di dalia, bisogna sottolineare come siano delle specie che non hanno assolutamente bisogno di ricevere delle annaffiature troppo frequenti, anche in virtù del fatto che spesso la primavera porta con sé diverse piogge.

Nel caso in cui si verifichino dei periodi di siccità, tutto ciò che si dovrà fare è provvedere a rendere più umido il terreno, in modo tale da favorire il più possibile lo sviluppo dei primi germogli.

BULBI PRIMAVERILI DALIA DECORATIVE SENIORS HOPE CONFEZIONE DA 1 BULBO BULBS - 3€ Prezzo: 3€ in offerta su Amazon a: 3€
se ti piace clicca   

Le origini della dalia

Le origini della dalia

Pianta perenne, dalle radici grandi tuberose, la dalia proviene dal Messico da cui partì alla volta dell´Europa nel diciottesimo secolo. Il grosso successo avuto nel vecchio continente ha poi portato alla diffusione di numerosi ibridi che ne hanno sì intaccato in alcuni casi il valore estetico ma non l´immenso fascino che esercita. La pianta presenta un fusto sottile e ramificato; le foglie sono di un colore verde sgargiante, seghettate e in alcuni casi separate in lobi. La fioritura è rigogliosa e splendente: dall´estate all´autunno inoltrato la dalia produce i fiori, famosissimi. Esistono inoltre diversi tipi di dalia ed è per questo motivo che anche i fiori spesso hanno tratti caratteristici completamente differenti da una specie all´altra.

Articolo liberamente ispirato alla pagina : Dalia



  1. Commenti
  2. Invia ad amico